Vendita Droni Professionali, Droni con Telecamera, Droni Principianti

Dronionline.net

Aprile 24, 2015

I droni corrieri di Amazon, alcune ipotesi sul loro uso

Il mondo degli appassionati di droni è in grande fermento per il recente annuncio che Amazon.com ha ottenuto in America l’approvazione per testare droni in grado di consegnare acquisti a domicilio.

Sono i primi e incerti passi di un processo che porterà gli acquirenti ad avvistare un drone Amazon Prime Air diretto verso la porta di casa con l’edizione deluxe di Game of Thrones in DVD. In realtà l’Europa dovrebbe essere la prima a vedere all’opera i droni “postini”, seguita con almeno due anni di attesa dagli USA. Nel frattempo possiamo cercare di immaginare come funzioneranno in concreto di droni Amazon. Innanzitutto bisogna capire come il drone e il suo prezioso carico raggiungeranno il consumatore. Forse si potrebbero impiegare delle caselle di posta elettronica dedicate ai droni da un’azienda locale. È lo stesso principio di Amazon Locker, un sistema grazie al quale i clienti ritirano direttamente i loro ordini in un magazzino convenzionato.

Allo stato dei fatti appare troppo difficile ipotizzare una vera e propria consegna porta a porta, i rischi sarebbero eccessivi. Amazon dovrà sviluppare una serie di procedure efficienti, come ha già delineato Skycatch immaginando il futuro servizio Prime Air. Ecco alcuni criteri pubblicati nel 2013 sul blog di Skycatch:

“Il drone deve sopportare forti venti, pioggia e neve; deve essere schermato in caso finisca in mano a ladri; dovrebbe atterrare solo in aree protette (in cima a condomini, uffici o case) per garantire che il drone e il suo carico non siano rubato”.

Nel 2013, l’esperto di logistica Ralph Rio ha ipotizzato un sistema cosiddetto “truck-a-drone“:

“Immaginiamo un camion con i lati che si aprono per rivelare mensole con droni. Il camion si ferma in una casa e, mentre l’addetto riceve e/o consegna un pacchetto, più droni prendono il volo e portano altri pacchetti a poche centinaia di metri. Se un drone ha un problema, lil corriere può intervenire subito”

Un’altra ipotesi prevede il dispiegamento di un pad di ricarica intelligente come Skysense. Il pad sarebbe azionato a distanza, offrendo ricarica veloce in aree di atterraggio dedicate, ad esempio un hangar dove il drone sarebbe anche aggiornato in modalità wireless. Anche se gli ostacoli sono molti, è chiaro che Amazon andrà fino in fondo con questo progetto, malgrado la probabilità di attacchi di ladri, in fondo analoga a quella di un assalto a un camion UPS.

La stragrande maggioranza degli utenti vedranno i droni corrieri in modo analogo all’uomo in pantaloncini marroni, soprattutto se Amazon aggiungerà funzioni come il monitoraggio live, grazie a telecamere di bordo per rilevare i trasgressori.

Dronionline.net consiglia

Nuovo
MANDDLAB Telaio del Drone Kit Telaio del Drone per XL9 V2 FPV 5mm...
  • Tipo di rack: tipo X positivo
  • Interasse: 390MM
  • tipo: XL9 V2
Nuovo
Potensic Braccio di ricambio solo per ATOM, non compatibile con ATOM...
  • Braccio di ricambio solo per ATOM, non compatibile con ATOM SE, braccio anteriore sinistro
Nuovo
Potensic Braccio di ricambio solo per ATOM, non compatibile con ATOM...
  • Braccio di ricambio solo per ATOM, non compatibile con ATOM SE, braccio anteriore destro
Sociale
About dronionl
Dronionline.net è il portale di riferimento per chi vuole informarsi riguardo l’acquisto di Droni Professionali, Droni con telecamera, Droni DJI, Droni Parrot, Quadricotteri. Proponiamo infatti i migliori di droni selezionati da esperti del settore.
Cart